Andrea Flisi

La mia storia

Sono nato e cresciuto in un piccolo e nebbioso paese del Nord Italia; una divertente comunitá dove tutti conoscono chiunque e la vita sembra scorrere in una completa sensazione di pace. A volte anche troppa pace!

Essendo cresciuto in un’area di campagna, la natura é una parte importante della mia esistenza ed é proprio in questi silenziosi e solitari paesaggi che é nato il mio amore per la fotografia.

Mi ricordo di quando, da piccolo, rubavo la vecchia macchina fotografica dall’armadio di mio padre e correvo dietro i campi di casa a scattare fotografie.

Mi piaceva la sensazione di avere qualcosa tra le mani che potesse immortalare quello che i miei occhi vedevano e adoravo portare i rullini al nostro negozio di fiducia dove poi tornavo a ritirare le foto sviluppate con un grande sorriso stampato sulle labbra.

Risultato: la maggior parte delle foto erano tutte uguali… Ma a piaceva guardarle e conservarle in piccole cartelle colorate.

La mia altra grande passione é viaggiare. Ecco perché ho studiato turismo e ho lavorato nel settore per qualche anno. Amo conoscere e scoprire posti nuovi, adoro la compagnia di gente sempre diversa, socializzare ed ascoltare nuove e differenti storie.

Avendo lavorato sempre a contatto con molte persone e in ambienti davvero affollati, dove la vita scorre a velocitá della luce, ho sempre avuto la necessitá di evadere e scappare nella natura, un pó come ricollegarsi alle proprie radici.

Infatti, una buona parte dei miei indimenticabili momenti li ho passati campeggiando, esplorando e trascorrendo tempo in mezzo alla natura. Adoro il rumore del vento che scorre tra le foglie, osservare il comportamento degli animali nel loro ambiente naturale e ammirare come gli scenari cambiano durante le giornate in base al tempo e alla luce.

Vi sembra un po’ tutto strano!? Be’, benvenuti nella mia vita!


La Fotografia

Amo la fotografia, la amo davvero, ma é sempre rimasta solo un passione fino al momento in cui nel 2017 ho deciso di lasciare l’Italia per cominciare a viaggiare. Paese dopo paese, cominciavo a realizzare che la fotografia era quel pezzo che serviva a completare il puzzle, il viaggio.

Sono ben presto passato da “fotografare mentre viaggio” a “ viaggio per fotografare”, e ho cosí realizzato che avrei potuto combinare le mie due grandi passioni, la fotografia e il viaggiare, e crearne uno stile di vita.

La fotografia ha cambiato la mia vita! Sono grato di ciò che mi ha fatto diventare come persona. 

Essendo un ragazzo introverso e alla costante ricerca della calma, la fotografia mi permette di fuggire, di rilassare e aprire il mio mondo a cose che non farei mai normalmente.

Combatto con ogni immagine che fotografo. Credo che la perfezione sia possibile e voglio strapparla da ogni immagine. Mi piace il modo in cui posso raccontare storie di persone, culture, luoghi ed emozioni usando la mia fotocamera.

La fotografia è la mia vocazione, la mia professione e la passione che, senza dubbio, mi farà impazzire un giorno. Questo è quello che ho fatto negli ultimi 18 mesi e sicuramente continuerò a farlo per il resto della mia vita.


Obbiettivi

Nel 2017 ho deciso di intraprendere un viaggio che ha una data di inizio ma non ho una di fine.

All’inizio del 2018 mi sono promesso che avrei fatto diventare la fotografia la mia occupazione a tempo pieno e che avrei combinato la mia passione per essa e per il viaggare, facendone la mia vita.

Ora eccomi qua! Pronto a recarmi in ogni location possibile, per mostrare la bellezza che ogni paese ha da offrire. Voglio condividere questo con la gente, mostrargli il modo in cui io vedo il mondo.

Vorrei trasformare questo ideale in una carriera; lavorando con riviste, giornali e agenzie di viaggo, utilizzando le mie immagini per inspirare le persone a viaggiare verso quelle destinazioni.

Credo fortemente che il piú grande capitolo della mia vita consista nel lavorare con le mie due grandi passioni – la fotografia e il viaggiare. Ad ora é quello che mi rende felice, molto felice! Se vi piacciono i miei lavori, non esitate a contattarmi!

Cosa c’é nel mio Zaino Fotografico!?

La mia attrezzatura fotografica da viaggio