RECENSIONE CANON EOS Rrecensione completa Canon EOS R

Dopo una lunga attesa, finalmente anche Canon ha rilasciato la sua prima mirrorless full frame, la Canon EOS R.

Quanta differenza puó fare un solo anno, vero? Dodici mesi fa Sony ha annunciato l’A7R III nel mercato mirrorless full frame, che hanno avuto quasi esclusivamente per se stessi per gli ultimi cinque anni. A un anno di distanza, abbiamo finalmente visto Canon e Nikon partecipare al party mirrorless full frame, con anche Panasonic che mostra l’intenzione di sfidare i grandi colossi con la sua Lumix S Series, recentemente annunciata, che arriverà il prossimo anno.

Il futuro delle mirrorless full frame sembra davvero molto eccitante e con una maggiore concorrenza nel mercato, ora avremo davvero l’imbarazzo della scelta.

Ho avuto la possibilitá di testare la nuova Canon EOS R per qualche giorno, dopo il suo rilascio, e qui di seguito, oltre alle caratteristiche tecniche e le specifiche, forniró anche un parere puramente dettato da quella che é stata la mia esperienza di utilizzo della Canon EOS R.

Sei alle prime armi e vuoi sperimentare con un DSLR prima? Dai un’occhiata QUI a quello che ho da consigliarti

INTRODUZIONE

La Canon EOS R è rivoluzionaria solo per il fatto che mostra come usciranno le tue immagini ancora prima di scattarle.

Le reflex digitali ti consentono di vedere attraverso l’obiettivo, ma non puoi vedere le immagini reali finché non le riproduci, un pó come scattare a pellicola, solo molto più velocemente.

EOS R ha un mirino elettronico che mostra esattamente come apparirá l’immagine, incluse tutte le impostazioni di Picture Style (colore, contrasto, ecc.), Correzioni di distorsione, bilanciamento del bianco, luci e ombre ed esposizione, tutto LIVE mentre guardi attraverso il mirino.

È una grande rivoluzione nella fotografia, che sostituirà le reflex digitali proprio come le automobili hanno sostituito i cavalli. Ci vorranno alcuni anni prima che tutti prendano per scontato questo nuovo tipo di fotocamera, ma proprio come le DSLR con  la pellicola, queste nuove fotocamere mirrorless stanno sostituendo le reflex digitali.

CANON EOS R: CARATTERISTICHE

Canon EOS R nuova full frame mirrorless

Il vantaggio principale dei CSC mirrorless è forse la rimozione della scatola dello specchio, eliminando le vibrazioni note come “mirror slap” e riducendo la distanza di registrazione degli obiettivi.

Quest’ultimo punto significa che gli obiettivi possono essere meno dipendenti dal design di retrofocus e in teoria possono essere più compatti, più semplici nella costruzione ottica e, in teoria, fornire di conseguenza una qualità migliore.

In pratica, ci sono poche prove che gli obiettivi full-frame siano generalmente diventati più piccoli o più leggeri, ma i corpi macchina hanno ridotto notevolmente la loro massa e infatti la Canon EOS R pesa solo 580 g.

Il cuore della Canon EOS R è una nuova montatura RF di metallo solidamente realizzata con contatti elettronici. Questo ha una apertura larga, 54 mm, la stessa della gamma Canon EOS DSLR.

Integrato nel concetto sin dall’inizio, è un adattatore di montaggio economico e ben progettato che fornisce la distanza di registrazione per l’utilizzo degli obiettivi EF DSLR esistenti, oltre a tutti i contatti elettronici necessari.

Almeno per ora, l’adattatore viene fornito con la fotocamera da solo o come parte del kit di corpo macchina + obiettivo.

È presente un sensore CMOS full frame da 30,3 MP, oltre a DIGIC 8 Processing e all’ ottimizzatore digitale incorporato. L’AF con rilevamento di fase CMOS a doppio pixel è veloce e affidabile, con ben 5.555 punti di messa a fuoco.

La fotocamera offre lo scatto silenzioso grazie a un otturatore elettronico e lo scatto continuo è disponibile a velocità fino a 8 fps o 5 fps con AF continuo. L’AF è attivo fino a un impressionante -6EV.

La fotocamera dispone di Dual Pixel Raw – che è stato introdotto per la prima volta sulla EOS 5D Mark IV di Canon.

Con il nuovo adattatore dell’obiettivo RF, Canon ha introdotto quattro nuovi obiettivi, tra cui un obiettivo RF standard  24-105 mm f / 4L IS USM, un obiettivo USM 50 mm f / 1,2L, un macro 35 mm f / 1,8 IS e un 28-70mm f / 2L. La fotocamera non è dotata di stabilizzazione dell’immagine incorporata, ma fa affidamento sull’obiettivo con stabilizzazione dell’immagine.

La stabilizzazione elettronica delle immagini è disponibile per la registrazione video, tuttavia, questo risulterá con un leggero crop dell’immagine.

Il mirino elettronico (EVF) della Canon EOS R offre un’alta risoluzione di 3,69 milioni di punti. Lo schermo posteriore è un touchscreen da 3,15 pollici con una risoluzione di 2,1 milioni di punti. C’è anche un display LCD in alto che fornisce informazioni sullo scatto, oltre alla durata della batteria quando la fotocamera è spenta.

La registrazione video 4K offre frame rate fino a 30fps, e presenta microfoni stereo incorporati.

Il video viene registrato internamente in 8 bit, ma per la registrazione video a 10 bit è necessario utilizzare l’uscita HDMI.

Come ci si aspetterebbe, Wi-Fi e Bluetooth sono integrati, il che consente di controllare a distanza la telecamera e di trasferire le immagini. Il Bluetooth offre un minore consumo energetico rispetto al semplice utilizzo del Wi-Fi.

Consiglio d’acquisto: scopri qual’é il miglior treppiede da viaggio

Canon EOS R: Caratteristiche principali

vista frontale della nuova Canon EOS R

  • Sensore CMOS full-frame da 30,3 MP
  • Montatura dell’obiettivo RF
  • Dual Pixel CMOS AF, -6EV
  • Processore di immagine DIGIC 8
  • Messa a fuoco per il rilevamento dei volti con Eye-AF
  • Touch-screen
  • ISO50-ISO102400 (esteso)
  • Registrazione video 4K. Uscita a 10 bit (tramite HDMI), microfoni stereo

Mic, prese per cuffie

  • Scatto continuo a 8 fps (velocità mantenuta per 100 immagini JPEG, 47 RAW, 78 immagini C-RAW)
  • Scatto continuo a 5 fps – con AF
  • Scatto silenzioso
  • Batteria LP-E6N
  • Slot per scheda SD singola
  • USB 3.1 Type-C

CANON EOS R: COSA C’E’ DI NUOVO

vista dall'alto della Canon EOS R

  • La Canon EOS R è più silenziosa di una DSLR e ha anche una modalità completamente silenziosa che nessuna DSLR può eseguire nelle riprese regolari.
  • Nuovo innesto EOS R: 54,00 mm di diametro interno per 20 mm di distanza focale della flangia e 12 contatti elettronici.
  • Nuova barra multifunzione (M-Fn) personalizzabile alla destra dell’oculare. Può essere impostato per controllare ISO, WB, ecc. Sostituisce i vari pulsanti che erano in cima alla DSLR.
  • la nuova modalità di esposizione Fv funziona come la Program mode ma consente di regolare i diaframmi, la velocità dell’otturatore, la compensazione dell’esposizione e l’ISO a piacere, mentre le altre opzioni continuano ad essere aggiornate automaticamente.
  • Fino a 8 FPS con messa a fuoco bloccata e fino a 5 FPS con rilevamento autofocus ed esposizione.
  • Il display LCD superiore è un display sharp dot-matrix.
  • Il display LCD superiore può essere commutato tra le schermate di base e quelle dettagliate.
  • Prima Canon con compatibilità della scheda UHS-II.
  • Niente più file RAW CR2; ora sono un nuovo formato CR3.
  • Nuovo battery Grip BG-E22 che puó contenere due batterie LP-E6N (o LP-E6).

CANON EOS R: COSA C’E’ DI BUONO

Entrate per accessori su Canon EOS R

Finder & Rear LCD

  • Il Finder mostra esattamente come si presenteranno le immagini ancora prima di scattarle.
  • Il nuovo Finder consente anche di riprodurre, zoomare e visualizzare i menu.
  • Il Finder mostra anche la correzione automatica della distorsione live! Quello che stai vedendo è esattamente ciò che otterrai nelle tue immagini finite.
  • I display dei dati possono ruotare con la fotocamera.
  • Gli istogrammi RGB live in tre diverse dimensioni consentono di valutare con precisione l’esposizione prima di premere l’otturatore.
  • Distanza di messa a fuoco visualizzata opzionalmente, completato con la scala della profondità di campo!
  • Il touchscreen girevole può mostrare le stesse cose o cose diverse dal mirino.

Autofocus

  • Eccellente copertura dell’autofocus per tutta l’inquadratura. Ora possiamo utilizzare l’autofocus fino agli angoli!
  • La parte destra del touch screen sostituisce la punta del pollice per selezionare le aree AF mentre si osserva il mirino.
  • Oltre 5.000 punti AF. significa che possiamo sempre averne uno esattamente dove ne abbiamo bisogno!
  • No AF Fine Tune necessaria perché i rilevatori AF su sensore non presentano nessuno dei problemi di allineamento meccanico dei DSLR. L’autofocus EOS R è sempre attivo, anche con obiettivi EF adattati, se lo si utilizza correttamente.

Obiettivi e Compatibilitá

  • Funziona perfettamente con tutti gli obiettivi EF e EF-S con adattatore.
  • Corregge automaticamente il falloff e la distorsione e dispone di un ottimizzatore dell’obiettivo digitale per correggere la diffrazione.
  • Le correzioni automatiche funzionano anche per la maggior parte degli obiettivi EF più vecchi introdotti dal 1992 quando utilizzati con un adattatore.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato e ottenere speciali offerte

Grazie per esserti iscritto!

Qualcosa è andato storto.

Alimentazione e batterie

  • Ho raggiunto circa 1.000 scatti per carica in modalità ECO, oltre al fatto di aver ispezionato per bene i menu della fotocamera. Posso ottenere oltre 7000 scatti per carica se la lascio andare in modalità Continua senza eseguire impostazioni o rivedere gli scatti.

Naturalmente durante il primo giorno di prova, girando continuamente nei menu, ho ottenuto solo 300 scatti alla prima carica. Meno ci giochi e più scatti ottieni, e la modalità ECO funziona alla grande senza ridurre le prestazioni.

  • Stesse batterie e caricatori della 7D, 5D ecc.
  • Il display a risparmio energetico e le modalità ECO aumentano la durata della batteria e non sembrano avere alcun effetto sulle prestazioni.

Otturatore

  • È semplice programmare la Canon EOS R per eseguire esposizioni temporizzate di qualsiasi lunghezza fino a 100 ore, senza bisogno di alcun cavo di rilascio remoto!
  • Otturatore elettronico silenzioso.
  • Anche l’otturatore meccanico regolare è abbastanza silenzioso.

Ergonomia

  • Semplice da impugnare, con un design confortevole e curvo.
  • Pulsanti facili da localizzare in base al tatto. Non solo i pulsanti sono facili da percepire, ma il design curvo posiziona ciascun pulsante in una posizione unica, così da sapere dove si trovano senza fatica.

Video

  • Microfono stereo incorporato e jack stereo per microfono e cuffie da 3,5 mm.
  • Può registrare fino a una velocità di 480 MB/s.
  • 1/8-stop di possibilitá di incremento dell’esposizione per le riprese video.

Funzionalitá extra

  • Il sistema flash E-TTL II standard funziona con tutti i flash della serie EX.
  • Wi-fi e Bluetooth
  • Possibilitá di utilizzo di schede standard SD, SDHC o SDXC.
  • Controllo remoto tramite app.
  • Stabilizzazione elettronica della fotocamera, ma solo per modalitá video.

CANON EOS R: COSA C’E’ DI CATTIVO

  • Il risveglio dalla modalitá risparmio energetico non è sempre istantaneo come una DSLR, ma è abbastanza veloce.

CANON EOS R: COSA MANCA

slot per memory card su nuova Canon EOS R

  • No slot per seconda SD card
  • Nonostante il touch screen sia un enorme miglioramento per la selezione delle zone AF, lo stesso non funziona durante la riproduzione del mirino o la selezione del menu del mirino come sarebbe preferibile.
  • Lo shutter silenzioso è ottimo, ma almeno a partire dal firmware 1.0.0 non è possibile utilizzare EOS R in modalità Scatto continuo in Silenzioso.
  • Nessun controllo automatico della luminosità per LCD posteriore, ma se impostato al massimo manualmente, risulta abbastanza luminoso da poter essere utilizzato in condizioni di luce solare diretta.
  • Modalità AF SERVO e ONE-SHOT, ma nessuna modalità AI FOCUS come in alcune altre fotocamere che seleziona automaticamente tra le altre due modalità.
  • Nessun istogramma localizzato; quando si esegue lo zoom in riproduzione, l’istogramma scompare.
  • Nessun flash incorporato.
  • No NFC.

ADATTATORI

Possibilitá di utilizzo degli adattatori per attacco EF e di tutti gli obiettivi EF e EF-S Canon realizzati dal 1987, con prestazioni al 100% con tutte le funzionalità su tutti gli obiettivi.

Non c’è altro che aria all’interno di ciascun adattatore; non vi è alcun cambiamento nelle prestazioni ottiche, bokeh, profondità di campo o angolo di vista.

Non solo ogni funzione di ogni obiettivo EF funziona alla grande con gli adattatori; ma in piú cinuove funzionalità aggiuntive come l’ ottimizzatore della lente digitale,  il controllo della distorsione e altre correzioni della lente.

DISPONIBILITA’

Canon EOS R e obiettivo

La Canon EOS R è disponibile in diverse configurazioni:

  • Canon EOS R + Adattatore EF-EOSR, AMAZON
  • Canon EOS R + Obiettivo 24-105mm f / 4L IS USM + adattatore EF-EOSR, AMAZON

Le alternative includono:

  • Nikon Z6 (24.5mp) + adattatore per montaggio,
  • Nikon Z6 (24.5mp) + Obiettivo 24-70mm + Adattatore per montaggio,
  • Nikon Z7 (45.7mp) + Obiettivo 24-70mm + Adattatore per montaggio,
  • Sony Alpha A7 III (24mp), solo corpo, AMAZON
  • Sony Alpha A7R III (42mp), solo corpo, AMAZON

Il risultato è che la Canon sembra avere un prezzo ragionevole, sebbene non sia la fotocamera mirrorless full-frame più economica, ma di certo una scelta particolarmente azzeccata se il tuo interesse va verso la fotografia di viaggio

VERDETTO FINALE

close up su Canon EOS R

Canon ha finalmente premiato i suoi fedeli fan salendo sul carrozzone mirrorless full frame con una fotocamera radicalmente nuova e, forse ancora più importante, una montatura dell’obiettivo completamente nuova. La Canon EOS R non è la migliore fotocamera full-frame sul mercato, ma il sistema EOS R nel suo complesso ha sicuramente un grande potenziale.

La Canon EOS R è una fotocamera eccezionale con un ottimo obiettivo, in grado di offrire un’eccellente qualità dell’immagine. Ci sono alcune piccole peculiarità operative e di design che renderanno la fotocamera diversa rispetto a una DSLR come la 5D Mark IV, ma per la maggior parte la Canon EOS R svolge il lavoro in modo efficiente ed è un piacere da usare.

Se sei un devoto a Canon come me, con magari un sacco di obiettivi EF sulla scansia, allora la Canon EOS R è la scelta scontata per passare a mirrorless, certamente in grado di offrire la stessa alta qualità delle reflex digitali della casa.

D’altra parte, se hai deciso di passare completamente dalla DSLR a mirrorless, allora la Nikon Z6 e in particolare la Sony A7 III sono entrambe alternative leggermente  più economiche e altrettanto valide.

In definitiva, la Canon EOS R non è simile ad una DSLR come lo é la Nikon Z7 e non è nemmeno ben congegnata come la Sony A7R III, ma è sicuramente abbastanza buona per soddisfare sia gli attuali proprietari di Canon che i principianti.

Sono ora piú entusiasta di come sarà il prossimo modello Canon EOS R, ma nel frattempo, felice di aver potuto mettere le mani sulla prima mirrorless full-frame di casa Canon.

Le ultime dal blog: scopri come vendere foto online guadagnare con la tua fotografia.

CONCLUSIONE

Spero che questa dettagliata recensione basata sulla mia esperienza personale ti abbia fornito le informazioni necessaria sulla nuova Canon EOS R e ti invito a lasciare un commento qui sotto se hai altre domande e se hai provato anche tu questa macchina e vuoi dare il tuo parere.

Non dimenticarti di condividere l’articolo con i tuoi amici e di seguire le mie avventure di viaggio su Instagram

Fino alla prossima…. Peace!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

e tu cosa ne pensi?

fotografo di viaggio e paesaggistica, con l’aspirazione di fotografare il mondo intero e le sue bellezze. Vuoi migliorare la tua fotografia, ami esplorare e conoscere nuove cose, sei alla costante ricerca del fattore wooow?
Benvenuto nel mio mondo.