I 6 Migliori Siti per Vendere Foto Online

migliori siti per vendere foto online

 

Se hai una grande quantitá di foto che ritieni qualcuno possa essere interessato a comprare, di seguito trovi la lista dei 6 migliori siti per vendere foto online.

Per i fotografi professionisti, avere una varietà di siti Web su cui vendere i propri migliori scatti può essere un ottimo modo per diversificare le tue entrate. Per i principianti, invece, può essere un modo interessante per iniziare a guadagnare qualche soldo con la propria passione.

I 6 siti Web riportati di seguito sono stati scelti in base alle loro percentuali di royalty, alla loro popolarità o semplicemente perché offrono qualcosa di diverso. Ognuno potrebbe fornire un flusso di reddito aggiuntivo, valutando prima quale sia quello che piú si addice alle tue necessitá.

Prima di scoprire la lista dei 6 migliori siti per vendere foto online, dai un’occhiata alla mia guida definitiva per vendere foto in stock.

Shutterstock

migliori siti per vendere foto onine - shutterstock

Questa agenzia non ha bisogno di molte presentazioni. Shutterstock è oggi una delle 6 agenzie fotografiche piú quotate su Internet, ed è stato un innovatore da quando è stato avviato.

Per espandere la propria portata nel mondo delle agenzie microstock, Shutterstock ha acquisito Bigstock (precedentemente noto come Bigstockphoto) per aumentare la propria quota di mercato e le opzioni dei clienti senza modificare il modello di Shutterstock.

Shutterstock è internazionale, innovativo e grande. Sono l’agenzia leader nelle opzioni di microstock e continuano ad aggiungere nuovi aggiornamenti alla loro agenzia fotografica.

Dal suo lancio, Shutterstock ha pagato oltre $350 milioni ai suoi contributori. Quando una foto viene caricata sul mercato, continui a mantenere il copyright e puoi guadagnare fino al 30% del prezzo di vendita delle tue foto a seconda della dimensione della tua immagine. Attualmente, il pagamento è tra $ 0,25 e $ 28 per vendita.

Shutterstock si aggiudica senza dubbio il primo posto nella classifica dei 6 migliori siti per vendere foto online

Il mio portfolio qui

Adobe Stockmigliori siti per vendere foto online - adobestock

Adobe Stock è un servizio relativamente giovane. È stato lanciato a metà del 2015, in seguito all’acquisizione da parte di Adobe della rispettabile agenzia fotografica Fotolia (ancora operativa e ora firmata Fotolia by Adobe) alla fine dell’anno precedente.

Nonostante sia stato lanciato come parte di un importante aggiornamento della piattaforma Creative Cloud, Adobe Stock non è un’app né un’aggiunta a un’app esistente, ma un servizio di fotografia stock premium, completamente integrato in Creative Cloud.

Adobe Stock é una delle più grandi librerie di immagini stock con oltre 100 milioni di immagini disponibili al download, con la caratteristica strabiliante che permette di lavorare con le immagini filigranate gratuitamente, modificandole a tuo completo piacimento.

Dreamstime

migliori siti per vendere foto online - dreamstime

Nel mondo della fotografia stock, Dreamstime è un player molto stimato. Ha raggiunto questo stato garantendo che tutti i caricamenti vengano esaminati per verificare che soddisfino i loro standard “tecnicamente, esteticamente e commercialmente”, garantendo così un servizio di alta qualità.

Una volta approvate le tue foto, riceverai royalties del 25-50%, anche se questo potrebbe aumentare fino al 60% su tutte le immagini se accetti il contratto di esclusiva. Se firmi per l’esclusiva, riceverai anche un bonus aggiuntivo di $ 0.20 per ogni invio approvato. Il prezzo di vendita di ogni foto si basa sul numero di volte in cui è stato scaricato.

Il segreto è far arrivare le immagini nei posizionamenti di livello superiore. Ci vorrà del tempo, quindi sii paziente e guarda al potenziale a lungo termine. Ma una volta raggiunti i livelli superiori, inizierai a vedere i risultati.

Anche se probabilmente non troverai Dreamstime come la più alta agenzia di guadagni nella tua lista, sará sicuramente una delle piú costanti, il ché, è altrettanto importante. Una rendita minore ma con maggiore costanza garantisce un reddito che si presenta mese per mese.

Se sei seriamente intenzionato a guadagnarti da vivere (o almeno una parte delle tue entrate) vendendo risorse in stock, allora Dreamstime dovrebbe essere sicuramente un’agenzia con cui collaborare.

Sei a metá della classifica dei migliori siti per vendere foto online, fai un break e dai un’occhiata al mio profilo Instagram

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato e ottenere speciali offerte

Grazie per esserti iscritto!

Qualcosa è andato storto.

Istock Photo

sito per vendere foto online - istock

IStock Photo è un ottimo posto per chi inizia a fare fotografia stock. I suoi forum e risorse popolari ti aiuteranno a organizzare il tuo workflow e a capire il mondo delle vendite di foto.

Il pagamento delle royalty standard per iStock Photo inizia al 15% solo per download, ma può aumentare fino al 45% a seconda della popolarità delle tue foto. Se un cliente acquista una foto utilizzando uno dei “crediti” dell’abbonamento, tuttavia, i tassi di royalty sono del 15% per impostazione predefinita.

Se sei disposto a vendere le tue foto esclusivamente su iStock Photo, il sito ti riconoscerá royalties del 22-45%. Questo contratto di esclusiva può essere chiuso se si dà alla società un preavviso di 30 giorni.

Alamy

sito per vendita foto - alamy

Con il suo database di oltre 50 milioni di immagini, Alamy è stata tra le principali agenzie di immagini presenti sul mercato. Sebbene fornisca una licenza royalty-free, offre anche la licenza Rights Managed-Exclusive insieme alla licenza Novel Use.

La commissione è piuttosto alta in quanto entrambi dividono ogni vendita in metà per ciascuno, il che è abbastanza equo per i contributori. Con la sua enorme collezione di immagini e video, Alamy sta crescendo rapidamente in tutto il mondo come il sito migliore per vendere le foto online.

Una cosa importante da ricordare è che quando invii le tue immagini di stock ad Alamy é che non bisogna renderle troppo nitide in post-produzione. Questa politica è stata creata per mantenere la qualità originale delle foto in modo che possano essere modificate dai clienti con la minima perdita possibile di qualità.

EyeEm

eyeem - app per vendere foto online

EyeEm é un’agenzia giovane ed innovativa, nata inizialmente come app per dare la possibilitá di caricare e commercializzare anche gli scatti prodotti con smartphone e tablet, ma aperta anche alla pubblicazione di scatti piú professionali.

L’accordo di partnership con Getty Images porta le foto dalla piattaforma di EyeEm in una raccolta nella biblioteca di Getty. L’accordo, che è un opt-in per qualsiasi contributore EyeEm, rende le foto disponibili tramite i siti Web Getty e iStock. Ad oggi, la collezione EyeEm di Getty ha oltre 680.000 foto. Le commissioni pagate ai contributori da EyeEm sono del 50%, il ché é molto interessante.

Inizialmente rivolto ai grandi marchi, il marketing degli acquirenti si rivolge ora a una più ampia varietà di acquirenti tra cui blogger, aziende dei media, professionisti del marketing e creativi.

La maggior parte dei contributori che hanno file su EyeEm dichiara che le vendite sono robuste e  che si tratta di un modo semplice per generare entrate da foto semplici che non troverebbero posto su altre agenzie di microstock.

La classifica dei migliori siti per vendere foto online é terminata ma… aspetta! Ho ancora un paio di chicche per te!

Il migliore sito per vendere stockfootage

Pond5

Pond5 é probabilmente la agenzia piú riconosciuta quando si tratta di vendita di video footage.  É molto dalla parte del contributor in quanto lascia la possibilitá di decidere il prezzo per le risorse caricate e offre una commissione del 50% sul venduto. La consiglierei vivamente come scelta se la realizzazione e vendita di stock footage é quello che fa per te.

Dove altro vendere le tuo foto?

Smugmug

Smugmug é un servizio che, a mio parere, si posiziona tra un sito web/portfolio personale e una agenzia di vendita d’immagini in licenza. La piattaforma ti consente di mostrare il tuo lavoro su una vetrina altamente personalizzabile e di gestire i tuoi ordini.

Sarai quindi tu a decidere il prezzo delle tue immagini e sarai in grado di trattenere una commissione fino all’85%. Il servizio prevede un piano di abbonamento che varia di prezzo in base alle necessitá richieste, ma é sicuramente un buon compromesso per iniziare a vendere foto online tramite una propria piattaforma personalizzabile.

Conclusione

Ci sono molti altri siti web dove puoi vendere le tue foto. Quelli elencati qui, a mio parere, i 6 migliori siti per vendere foto online. Sono quelli che offrono qualcosa di diverso, sono altamente affidabili, o che offrono fantastici diritti d’autore ai fotografi che contribuiscono.

Man mano che migliori le tue capacità fotografiche e impari a comprendere le foto che vendono bene (e quelle che non lo fanno), le tue incursioni in questo territorio dovrebbero, col tempo, diventare più redditizie.

Quali altri siti consiglieresti? Di quelli sopra, che è stato il più redditizio per te? E hai qualche consiglio per le persone che cercano di iniziare a vendere le loro foto?

Fammi sapere nella sezione commenti qui sotto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

e tu cosa ne pensi?

fotografo di viaggio e paesaggistica, con l’aspirazione di fotografare il mondo intero e le sue bellezze. Vuoi migliorare la tua fotografia, ami esplorare e conoscere nuove cose, sei alla costante ricerca del fattore wooow?
Benvenuto nel mio mondo.