RECENSIONE NIKON D3400

come si presenta il corpo macchina della Nikon D3400 e il suo obiettivo 18-55mm

Non c’è modo migliore di iniziare una sezione dedicata alle recensioni 

dell’attrezzatura fotografica se non recensendo la mia prima macchina fotografica: la Nikon D3400.

Provo ancora un affetto e un piacere particolare quando ripenso a questa fotocamera in quanto è stata quella che ha dato il via ad una passione trasformatasi poi in un lavoro.

E’ dove tutto è iniziato, ancora prima di sapere cosa fossero termini come “full frame” o “depth of field”, quando ancora cercavo di capire come utilizzare la macchina in modalità manuale, il nome e la marca della fotocamera era tutto quello che sapevo.

Ma da qualche parte bisogna pur cominciare, no?! 😉

RECENSIONE NIKON D3400 | INTRODUZIONE

una vista della nikon D3400 con il suo flash e l'obiettivo a 55mm

Nonostante le fotocamere mirrorless stiano prendendo sempre più piede, le entry-level DSLR sono ancora un ottimo punto di partenza per i principianti.

Il termine DSLR sta per “reflex digitale a lente singola”, e indica che l’immagine è catturata da un sensore elettronico ( in questo caso CMOS ); la luce attraversa una singola lente e viene deviata verso il mirino oppure verso il sensore tramite uno specchio mobile inclinato a 45°, che si attiva quando si scatta.

Il termine ENTRY-LEVEL sta semplicemente a significare che la macchina è dedicata prevalentemente a chiunque si approcci per la prima volta alla fotografia.

La Nikon D3400 fa parte di questa categoria e, avendo iniziato proprio con questa fotocamera, incoraggio chiunque interessato alla fotografia come hobby ( o un giorno come professione) ad optare per una soluzione come questa. Per imparare le basi e muovere i primi passi nella fotografia la Nikon D3400 è assolutamente una fotocamera perfetta.

E’ ovvia generalizzazione dire che la qualità delle fotocamere diventa sempre migliore con l’aumentare del prezzo ma solitamente è la verità.

“Migliore” può stare a significare semplicità d’utilizzo, alta qualità delle immagini, più funzionalità, prezzo adeguato, etc… Infatti è proprio qui che la nostra Nikon D3400, pur essendo una entry-level camera, ci stupisce.

filtro ND e tempi di scatto per ottenere una lunga esposizione

Canale Nihavn -Copenhagen | 5 sec, F/10 ISO 100 18mm

Ma entriamo nel vivo della questione, e vediamo il perchè la Nikon D3400 è ancora la fotocamera con il miglior rapporto qualità-prezzo dell’anno!

RECENSIONE NIKON D3400 | CARATTERISTICHE

come sipresenta la parte superiore della nikon D3400 con la ghiera dei comandi

Come ti ho anticipato prima, la  Nikon D3400 è la entry-level DSLR di casa Nikon. E’ il modello che segue la D3300, infatti utilizza lo stesso sensore CMOS APS-C da 24 MP, processore di immagini EXPEED 4, acquisizione video Full HD e un’interfaccia semplice da utilizzare.

Presenta, inoltre, una modalità “guida” che ti mostra come scattare in diverse situazioni.

La Nikon D3400 ha una gamma ISO di 100-25600, un sistema di messa a fuoco automatica a 11 punti e velocità di scatto continuo di 5 fps.

Interessante l’integrazione con la tecnologia SnapBridge, l’app che permette di connettere la fotocamera digitale a un dispositivo smart. Il sistema SnapBridge connette via wireless le camere digitali Nikon compatibili a smartphone e tablet iOS o Android.

Mantenendo una connessione automatica e costante tra la fotocamera e lo smart device, SnapBridge ti assicura il facile controllo sulla tua macchina. Ora puoi sincronizzare le foto con il tuo smartphone o tablet mentre scatti e condividere le immagini in un istante.

Puoi anche controllare le funzioni principali della fotocamera con lo smartphone, scattare foto da remoto permettendoti di essere all’interno di una foto di gruppo o scattare foto da lontano, mantenere la fotocamera in orario e aggiornata e molto altro ancora.

una fotografia paesaggistica utilizzando le linee guida scattando con la Nikon D3400

Lago di Braies – Italia | 1/50 sec, F/14 ISO 100 18mm

KIT NIKON D3400

Ovviamente è possibile acquistare anche il solo corpo macchina, ma è consuetudine optare per un kit corpo macchina + obiettivo nel caso delle entry-level DSLR. Questa soluzione risulta essere molto conveniente da un punto di vista qualità-prezzo, quindi consigliata.

Sono disponibili diversi kit per questo modello, ma i due i due più venduti sono:

– Kit Nikon D3400 + obiettivo AF-P DX 18-55mm 1:3.5-5.6G VR

Obiettivo versatile e abbastanza luminoso, buono anche per paesaggi e ritratti, è l’obiettivo standard che permette di utilizzare la macchina con facilità, grazie anche al suo peso ridotto.

E’ il kit più venduto in assoluto, grazie anche ad un ottimo prezzo.

Kit Nikon D3400 + obiettivo Nikkor AF-S 18/105 VR

Obiettivo che va dal grandangolare al teleobiettivo moderato. La luminosità di quest’ultimo non è certo eccellente ma rimane comunque versatile in moltissime situazioni, particolarmente per la fotografia da viaggio più “turistica”, dove si passa velocemente da un paesaggio ad uno scatto di un dettaglio.

La differenza di prezzo rispetto al kit precedente è comunque da tenere in considerazione.

                     KIT NIKON D3400         MIGLIOR PREZZO SU
 Kit Nikon D3400 + obiettivo AF-P DX 18-55mm 1:3.5-5.6G VR                   AMAZON
Kit Nikon D3400 + obiettivo Nikkor AF-S 18/105 VR                   AMAZON

PESO E MANEGGEVOLEZZA

Con un peso di circa 500g con l’obiettivo montato, la Nikon D3400 è facilmente impugnabile e leggera, consentendoti di tenerla in mano mentre cammini senza difficoltà o di tenerla intorno al collo anche per tutto il giorno.

Nonostante le dimensioni veramente compatte, l’ergonomia è veramente eccellente e i quadranti sono ben posizionati.

Questi fattori sono molto importanti quando si tratta di scegliere una nuova macchina fotografica, è necessario sentirsi a proprio agio con la macchina tra le mani, sentirla sicura, e in questo la Nikon D3400 mi ha pienamente soddisfatto.

MODALITA’ VIDEO

Assolutamente una sorpresa le prestazioni di messa a fuoco automatica in modalità Live View, un divertimento assicurato. Puoi girare video in modalità full HD 1080p, con la possibilità di registrare a 60p / 50p / 30p / 25p / 24p.

scatto in lunga esposizione con tempi di scatto lunghi utilizzando la nikon D3400

Tramonto sul canale – Copenhagen | 25 sec, F/8 ISO 100 18mm

NIKON D3400 E LA SUA MIGLIORE RIVALE

Un’altra ottima entry-level DSLR che ho potuto provare ed utilizzare è la Canon EOS 750D. La considero senza ombra di dubbio la rivale perfetta della Nikon D3400.

La qualità di entrambe le macchine è molto buona, anche se la D750 costa qualcosa in più per via di qualche funzionalità aggiuntiva.

          BEST ENTRY-LEVEL DSLR       MIGLIOR PREZZO SU
 Kit Nikon D3400 + obiettivo AF-P DX 18-55mm 1:3.5-5.6G VR

Canon EOS 750D Kit Fotocamera Reflex Digitale + Obiettivo EF-S 18-55 mm IS STM

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato e ottenere speciali offerte

Grazie per esserti iscritto!

Qualcosa è andato storto.

RECENSIONE NIKON D3400 | FUNZIONAMENTO

la nikon D3400 entry-level DSLR con la sua confezione originale

Tutto quello che abbiamo visto fino a questo punto ci porta a considerare la Nikon D3400 capace di realizzare immagini davvero di alta qualità.

La sua usabilità è quella tipica di una entry-level, quindi leggera, di poco ingombro e semplice da utilizzare.

Sì, gli 11 punti di messa a fuoco che coprono solo il centro dell’inquadratura possono risultare limitanti, ma solo se si è abituati a spostare manualmente i punti AF per posizionarli fuori centro, ad esempio sulle linee guida della regola dei terzi.

Utilizzando, però, la tecnica del “metti a fuoco / ricomponi” ( che fondamentalmente ti permette di usare un punto AF per catturare la messa a fuoco e poi ricomporre qualsiasi composizione desideri) il problema di carenza di punti di messa a fuoco viene completamente risolto.

Usando l’obiettivo kit con apertura f / 3.5-5.6, è improbabile che la ricomposizione lascerà il soggetto fuori fuoco (a causa di una profondità di campo più profonda), rendendo così la tecnica abbastanza efficace da poter utilizzare ogni volta che lo si vuole.

Le prestazioni della messa a fuoco automatica della Nikon D3400 sono davvero strabilianti, la velocità con cui mette a fuoco e blocca il punto di messa a fuoco, e quindi il soggetto, è davvero impressionante.

Quando selezioni la modalità di scatto continua, puoi arrivare a scattare fino a 5 fotogrammi per secondo. Per gli standard di oggi non è caratteristica unica, ma è sicuramente più che sufficiente per catturare un soggetto in rapido movimento.

tecnica del framing utilizzando la nikon D3400

tecnica del framing – Lapponia | 1/60 sec, F/6.3 ISO100 38mm

Inerente sempre al funzionamento della Nikon D3400 è importante precisare che, oltre alla modalità di scatto automatico e a quella manuale, sono previste altre due funzioni molto interessanti.

Vediamole subito.

1. GUIDE MODE

La modalità guidata di casa Nikon, assolutamente un must per chi ha appena cominciato a fotografare.

In questa modalità la macchina, una volta che ha ricevuto le indicazioni che a te interessano, ti restituirà le corrette impostazioni da utilizzare in modo da farti comprendere meglio e in fretta come funziona il triangolo dell’esposizione ( tempo di scatto, diaframma, ISO ) e permettendoti di migliorare la tua tecnica di scatto.

Consiglio vivamente di familiarizzare con questa modalità prima di cominciare ad approcciarsi a quella completamente manuale.

scatto in grandangolare con la nikon D3400

Tamonto in collina – Lapponia – Finlandia | 1/8 sec, F/16 ISO 100 18mm

2. MODALITA’ EFFETTI

E’ la modalità perfetta per sbizzarrirsi e per sperimentare con la proprio camera. Dobbiamo sempre ricordarci che la fotografia prima di essere un’arte deve essere un divertimento… Soprattutto quando siamo agli inizi!! Quindi divertiamoci!

La funzione ti permette di aggiungere 10 diversi effetti integrati, i quali:

Visione notturna, Super vivace, Pop, Foto disegno, Effetto toy camera, Effetto miniatura, Selezione colore, Silhouette, High key, Low key.

Prova a modificare le immagini che hai appena scattato aggiungendo creatività in tempo reale, giocando con gli effetti e provando a capire quali si addice di più alla foto tenendo conto del tipo di luce, della composizione, delle tonalità e dei colori presenti ecc..

E’ possibile fare questo direttamente dallo schermo della fotocamera, senza dover aspettare di trasferire le immagini ad un pc per lavorare con la post-produzione, cosa che avrai tutto il tempo di imparare con più calma.

RECENSIONE NIKON D3400 | IMAGE QUALITY

Il sensore APS-C 24MP della Nikon D3400 offre eccellenti prestazioni sia in formato RAW che JPEG.

Ho scattato in modalità JPEG + RAW per la maggior parte delle volte, in modo da avere sempre un file grezzo da poter editare con più attenzione e un file già pronto da poter utilizzare immediatamente sul web.

La conversione delle immagini in JPEG FINE mi ha sempre lasciato soddisfatto quindi assolutamente un punto a favore in questo caso.

Il bilanciamento del bianco è da definire tutto sommato buono. Per esempio, le tonalità della pelle in luce uniforme risultano sorprendentemente pari alla realtà!

In quanto amante della fotografia notturna e delle sue infinite sfumature ho voluto sperimentare con la Nikon D3400 anche in situazione di scarsa luminosità.

Ovviamente non ho potuto ottenere risultati eccezionali, a causa dei limiti dell’obiettivo “lento”, ma anche provando a spingere l’ ISO fino a 6400 ho potuto notare che le immagini risultavano  praticamente prive di rumore.

Vale la pena ricordare a questo punto che tutte le immagini viste in questo articolo sono state scattate con l’obiettivo VR Nikon 18-55 mm f / 3.5-5.6G fornito in dotazione con la Nikon D3400, e con l’ausilio di qualche filtro. Utilizzo spesso un filtro polarizzatore (per evitare i riflessi e per ottenere colori più vividi), e un filtro ND10 per ottenere scatti in lunga esposizione come questo qui sotto.

tecnica della lunga esposizione sul fiume tamigi a londra

lunga esposizione sul fiume Tamigi – Londra | 50 sec, F/11 ISO 100 25mm

Come riferimento visivo puoi dare un’occhiata al mio portfolio su shutterstock , dove ho caricato le foto scattate con la Nikon D3400 usando i diversi filtri…  Se vuoi puoi anche scaricarne qualcuna 😉

Un consiglio che mi sento di dare ai possessori di fotocamere DSLR entry-level è quello di pensare ad aggiornare il proprio obiettivo non appena si sentono a proprio agio nell’utilizzo della  fotocamera, dal momento che soltanto passare ad una lente di maggior qualità può letteralmente raddoppiare le capacità della fotocamera.

Per inciso, un’immagine da 24 MP può essere croppata a circa 40 x 60 “a 300 dpi e conservare ancora buoni dettagli. Probabilmente è più grande di quanto tu possa mai voler stampare una foto, ma un altro vantaggio di avere molti Megapixel è la possibilità di “ritagliare” la tua foto.

E’ sempre preferibile, tuttavia, creare la corretta composizione nella fotocamera, anche se in alcuni casi risulta impossibile. Ritagliando, puoi simulare uno zoom digitale o ritagliare aree indesiderate della composizione originale.

una fotografia di viaggio scattata a copenhagen utlizzando al nikon D3400

scultura di ferro – Copenhagen – uso delle linee guida | 1/100 sec, f/9 ISO 100 18mm

Per finire, quindi, posso dire che mi è piaciuta la flessibilità dell’obiettivo zoom 18-55 mm, che ti porta da un obiettivo “grandangolare story-telling” a un “crop stretto”, contribuendo a evidenziare un singolo elemento in una foto, il tutto in un rapido giro dell’obiettivo.

RECENSIONE NIKON D3400 | RACCOMANDAZIONI

Se sei interessato alla fotografia, che sia per hobby o per aspirazione professionale, non esiterei nemmeno un secondo a consigliarti la Nikon D3400.

Lo ammetto, le fotocamere mirrorless possono offrire davvero un ottimo compromesso qualità-prezzo; e caratteristiche come EVF, frame rate elevato, picchi di messa a fuoco possono rendere il lavoro più semplice… Ma per qualcuno che vuole davvero imparare la fotografia, sperimentare con le basi, con le tecniche, con tutti i settaggi; optare per i gadget high-tech più recenti è un po’ come saltare alcuni step nell’apprendimento, che a mio avviso sono fondamentali per arrivare a conoscere la fotografia in tutte le sue sfaccettature.

Se vuoi un paragone poi… Anche i piloti della F1 hanno iniziato imparando a guidare i go-kart!

Detto questo, per quanto riguarda le fotocamere DSLR entry-level, a mio avviso la Nikon D3400 è la migliore reflex digitale disponibile nel 2018. Una macchina di semplice utilizzo, con molte funzioni nuove e sicuramente interessanti, con tutte le carte in regola per produrre immagini di alta qualità.

La mia modalità di scatto preferita quando viaggio durante il giorno è la “priorità a diaframma” ‘, che è un po’ come un mix tra automatico / manuale.

Sulla Nikon D3400, impostavo questa modalità, scegliendo il diaframma e l’ISO che ritenevo corretti per la scena da fotografare, lasciando che la fotocamera scegliesse la velocità dell’otturatore, regolando l’esposizione secondo necessità (tramite la compensazione dell’esposizione).

Anche tu ami viaggiare e immortalare i ricordi dei luoghi che hai visitato? E’  proprio per questo che vorresti comprare una nuova macchina fotografica?

Allora perchè non dai un’occhiata al mio articolo su come iniziare a fare fotografia di viaggio!

INVESTI SU UNA OTTICA FISSA 

Un consiglio che tengo veramente a darti se intenzionato ad acquistare la Nikon D3400 è quello di investire in una lente fissa.

L’obiettivo del kit base è un buon punto di partenza e può produrre risultati interessanti, ma l’acquisto di una lente come  la Nikon 35mm f / 1.8G ED aprirà davvero le porte a ciò di cui è capace questa fotocamera.

                        OBIETTIVO       MIGLIOR PREZZO SU
              Nikon 35mm f / 1.8G ED

Scattare con un obiettivo kit su una reflex digitale entry-level va bene inizialmente, ma utilizzare solo quello per l’intera vita della fotocamera è come cercare di guidare velocemente con un parabrezza sporco.

Inoltre, se in un futuro penserai a fare l’upgrade ad una macchina full frame ti sarà utile sapere che l’obiettivo Nikon 35mm f / 1.8G ED può essere montato sia su DSLR con sensore APS-C ( risultando quindi un equivalente 50mm ) che su macchine full frame ( come effettivo 35mm ).

RECENSIONE NIKON D3400 | CONCLUSIONE

Dopo aver utilizzato la Nikon D3400 per oltre 1 anno all’inizio del mio viaggio nella fotografia, aver sperimentato con essa, provando a sperimentare con i diversi settaggi e le diverse funzionalità posso tranquillamente affermare che questa DSLR è la scelta giusta per approcciarsi a questo mondo senza risultare impreparati.

La sua maneggevolezza e il suo peso la rendono una macchina perfetta da trasportare e da avere in mano anche tutto il giorno durante i tuoi viaggi.

Le funzionalità legate alla connettività introdotte ( SnapBridge) in questo modello sono sicuramente il cavallo di battaglia di questa fotocamera, unite ad una qualità immagine e un sistema di messa a fuoco sicuramente apprezzabile.

E’ sicuramente la macchina perfetta per divertirsi fotografando, un modo di vedere la fotografia che a me piace molto, perchè è proprio così che ogni passione dovrebbe essere intrapresa.

Ma è anche la macchina giusta per passare all’altro lato della fotografia: l’arte.

Sono sicuro che qualsiasi nuovo arrivato nella fotografia che vuole uno strumento per catturare immagini di gran lunga superiore al suo elegante smartphone si troverà decisamente soddisfatto della Nikon D3400. La possibilità di imparare la fotografia partendo da un prezzo veramente accessibile è sicuramente un fattore che rende questa DSLR così appetibile… quindi perchè non inizi la tua avventura fotografica proprio con lei!!

una rappresentazione delle principali caratteristiche della Nikon D3400

E tu hai già una Nikon D3400? O hai già un’altra entry-level camera che ti senti di consigliare?

Scrivi il tuo parere su questa recensione nella sezione commenti qui sotto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

e tu cosa ne pensi?

fotografo di viaggio e paesaggistica, con l’aspirazione di fotografare il mondo intero e le sue bellezze. Vuoi migliorare la tua fotografia, ami esplorare e conoscere nuove cose, sei alla costante ricerca del fattore wooow?
Benvenuto nel mio mondo.