Trover: La migliore app di fotografia di viaggio

Basta digitare sul web “ migliori app di fotografia di viaggio “ per ottenere decine di risultati, ma sono poco quelle applicazioni che si distinguono dalla massa. In particolare ne é presente una che ha qualcosa di veramente differente e unico; rendendola, a mio parere, la migliore app di fotografia di viaggio fino ad ora.

Questa applicazione si chiama Trover.

Che cosa é Trover?

trover migliore app di fotografia di viaggio

Come prima funzionalitá, Trover è un’app per la condivisione di foto. Gli utenti pubblicano le loro foto

 di viaggio nel sistema, identificano dove è stata scattata l’immagine e aggiungono una descrizione della foto, cosí da essere poi visualizzate nella home di altri fotografi che le seguono.

Ma ciò che distingue Trover dalle altre app di fotografia di viaggio è che è davvero orientato a mostrarti i luoghi intorno alla tua posizione attuale. Ti spinge ad esplorare il mondo intorno a te, e questa è la parte migliore.

Inoltre,Trover è una comunità di viaggiatori che condividono consigli di viaggio tramite foto per destinazioni in tutto il mondo. Quella da scegliere quando si vuole scoprire gli spot e i segreti meno conosciuti di una cittá o di una certa location.

Come Pinterest, Trover utilizza le schede fotografiche per visualizzare i contenuti, ma tutto può essere navigato da una barra degli strumenti, che organizza i contenuti in base al paese o allo strumento di ricerca.

Come Foursquare, gli utenti possono anche creare elenchi in cui è possibile caricare istantaneamente una novitá sul luogo, una scoperta di cibo incredibile o un suggerimento utile.

La missione di questa app e dei suoi utenti è di ispirare e responsabilizzare gli altri a uscire ed esplorare il mondo. I Trovers possono connettersi attraverso storie e foto condivise (chiamate “scoperte”). Queste scoperte dovrebbero essere condivise con una descrizione informativa, interessante o accattivante, oltre a un geotag accurato.

Qui sotto uno screenshot del mio profilo su Trover – Andrea Flisi

la pagina andrea flisi sull'app di fotografia di viaggio trover

Che cosa la rende un’app speciale?

E’ moderata / curata

A differenza di altre app di fotografia di viaggio che sembrano brulicare di contenuti, Trover è molto attento a curare e moderare i contenuti migliori in modo che le immagini più interessanti vengano visualizzate sul set di immagini vicine alla tua posizione. Piuttosto che un confuso gruppo di immagini, qui puoi effettivamente arrivare a luoghi interessanti.

Esplora e condividi il mondo intorno a te

L’app é in grado di trovare la tua posizione e quindi di mostrarti una serie di varie immagini a partire dalla più vicina alla tua posizione. Mentre scorri verso il basso, le immagini diventano sempre più lontane da dove ti trovi.

Come fotografo di viaggio, è molto utile, dato che puoi arrivare in un posto che non hai mai visto prima, quindi curiosare in luoghi interessanti da fotografare e ottenere consigli ed indicazioni locali in tempo reale, in modo da poter arrivare poi a creare immagini che rappresentano al meglio la destinazione.

Oppure, posso cercare in anticipo una destinazione specifica per ottenere immagini di ispirazione e consigli per un viaggio imminente. Utilizzando lo strumento “elenco”, posso salvare le immagini di altri viaggiatori sulle mie schede di viaggio, aiutandomi a pianificare i miei viaggi fotografici.

Per sapere come pianificare al meglio il tuo prossimo viaggio fotografico leggi qui

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato e ottenere speciali offerte

Grazie per esserti iscritto!

Qualcosa è andato storto.

Geolocalizzazione, mappe e consigli

la sezione principale dell'app di fotografia di viaggio

Su Trover, ogni foto è geolocalizzata e le “liste” presentano una mappa, quindi è molto semplice vedere dove sono gli spot fotografici. Sia che tu stia navigando da desktop o dall’app sul tuo smartphone, le immagini sono sempre facilmente navigabili.

Da valorizzare il fatto che ci siano mappe geolocalizzate per ogni lista. Basta fare clic sull’icona a forma di puntina per vedere le interazioni tra i contenuti.

Sebbene non tutte le foto includano un suggerimento utile, ho notato che la maggior parte delle foto su Trover include informazioni utili sulle foto.

Non si tratta di ottenere Mi piace o di avere immagini popolari qui. I “trovers” sono incoraggiati a condividere descrizioni e suggerimenti utili per costruire una comunità di viaggio.

Molte volte, il geotag assegna automaticamente anche il sito web dell’attrazione o del ristorante. Puoi anche commentare l’immagine di qualcuno per ottenere maggiori informazioni e magari anche fare un nuovo amico!

La community

La parte migliore di Trover è la community. A differenza di app come Instagram, che é più una rete di condivisione sociale, Trover è molto più specifica com app di fotografia di viaggio.

Quando le persone pubblicano le loro foto, non é soltanto per mostrare il proprio lavoro e ricevere apprezzamenti. Gli utenti cercano davvero di aiutare gli altri membri della community descrivendo esattamente dove hanno scattato l’immagine, a che ora lo hanno scattato e alcuni addirittura arrivano fino a far cadere le informazioni sulla fotocamera.

Le persone su Trover sono incredibilmente coinvolte, il che rende molto divertente la navigazione. Finora, Trover è riuscita a mantenersi come uno spazio per la condivisione piuttosto che solo un’altra app per le persone che si auto-promuovono, e la speranza é che si mantenga cosí anche a lungo termine.

App o Online

sezione di ricerca in trover app di fotografia di viaggio

Sarai felice di sapere che l’app di fotografia di viaggio Trover é disponibile sia per Android che per IOS e che é completamente gratis! Fantastica anche la possibilitá di aggiungere foto direttamente dal tuo pc.

Inoltre, avendo giocato un po’ con l’interfaccia dell’app sui dispositivi smartphone, posso dire che é incredibilmente fluida. Tuttavia, con la disponibilità dell’app sul mio portatile, devo ammettere che trascorro la maggior parte del mio tempo a sfogliarlo lì. Ma davvero, questa è la bellezza di questa app; puoi essere ovunque.

Possibilitá di condivisione su altri Social

La condivisione di Trover è molto simile alla maggior parte delle altre app. Puoi collegare tumblr, twitter e la tua pagina Facebook personale, e i post possono essere incanalati verso i profili dei tuoi social media.

scopri come iniziare a fare fotografia di viaggio qui

Conclusione

La migliore app di fotografia di viaggio, quella che ti consente di ottenere informazioni, consigli e suggerimenti per gli spot in tempo reale e in base alla tua posizione, che é basata su una community unita e sempre pronta a condividere per aiutare, si chiama Trover! Unisciti alla festa!

Se sei interessato, vai su Trover.com ed iscriviti! Inoltre non ti dimenticare di seguirmi, il mio Trover ID é Andrea Flisi

E tu utilizzi giá Trover? Vuoi avere piú informazioni su questa app di fotografia di viaggio?

Lascia un commento qui sotto!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

e tu cosa ne pensi?

fotografo di viaggio e paesaggistica, con l’aspirazione di fotografare il mondo intero e le sue bellezze. Vuoi migliorare la tua fotografia, ami esplorare e conoscere nuove cose, sei alla costante ricerca del fattore wooow?
Benvenuto nel mio mondo.